i conducenti di veicoli a motore

Diritti:
  • alle intersezioni con altri veicoli, se non c'è diversa segnaletica, si ha sempre la precedenza su chi proviene dalla propria sinistra; 

  • nelle rotatorie hanno sempre la precedenza, nei confronti di chi ci vuole entrare; chi è sull'anello esterno ha sempre la precedenza su chi è all'interno;

Doveri
  • si deve sempre circolare a velocità commisurata alle condizioni ambientali (attenzione ai pedoni, sopratutto in avvicinamento agli attraversamenti pedonali; alle intersezioni, in curva, vicino alle scuole, etc.);

  • si deve dare la precedenza a chi proviene dalla propria destra, tranne se la segnaletica disponga diversamente;

  • ogni volta che si vuole cambiare direzione, bisogna dare la precedenza a chi è sulla propria traiettoria;

  • se ci si immette nella circolazione da un parcheggio, un luogo privato, o se si effettua retromarcia, o si apre una portiera, si deve sempre dare la precedenza a chi è in circolazione